Stima, 39 frasi sulla valutazione favorevole

Avere stima di qualcuno significa apprezzarne il valore. La stima è infatti la considerazione positiva di una persona e delle sue capacità. Stimare è dunque esprimere un giudizio soggettivo positivo e favorevole.

Essere meritevoli di stima significa così avere delle buone qualità e delle virtù che contraddistinguono dal resto dalla massa. Deludere qualcuno significa invece perderne la stima e la fiducia.

In questa pagina troverete un elenco di frasi, aforismi e citazioni sulla stima e il suo significato.

Un successo letterario clamoroso riesce a spegnere l’invidia, non ad accendere la stima.

(Francesco Burdin)

Stima la vita al suo giusto valore chi l’abbandona per un sogno.

(Michel de Montaigne)

La gelosia è una mancanza di stima verso la persona amata.

(Iván Alekséyevich Bunin)

La stima ha fondamento su qualche preferenza e stimare tutti è lo stesso che non stimar nessuno.

(Molière)

Di solito a questo mondo, se si riscuote un po’ di stima, è per qualche cosa che non si merita affatto.

(George Orwell)

La stima di sé è il contenuto più profondo della vita umana.

(Sándor Márai)

Quando hai abbastanza denaro, la stima viene da sé.

(Erich Kästner)

Ho un carattere forse incline al risentimento: persa una volta, la mia stima è persa per sempre.

(Jane Austen)

Chi non stima la vita non la merita.

(Leonardo da Vinci)

Il disprezzo è un odio senza stima.

(Roberto Gervaso)

Per le persone che non si stimano, il successo vale zero, l’insuccesso vale doppio.

(Giorgio Nardone)

Gli uomini hanno poca stima degli altri, ma non ne hanno molta neanche di sé stessi.

(Lev Trockij)

Di tutti i pericoli, il più grande è di sottostimate il proprio nemico.

(Pearl Buck)

Noi lodiamo le persone in proporzione alla stima che esse nutrono nei nostri confronti.

(Charles-Louis de Montesquieu)

Non ho mai saputo come si possa separare la stima dall’affetto.

(Jane Austen)

Un cuore comprensivo è tutto, è un insegnante, e non può essere mai abbastanza stimato.

(Carl Gustav Jung)

Non si odia finché la nostra stima è ancora poca, ma soltanto allorché si stima qualcuno come uguale o superiore.

(Friedrich Nietzsche)

Amore senza stima è mezzo amore, che malamente vive e peggio muore.

(Arturo Graf)

Non sien le genti ancor troppo sicure a giudicar, sì come quei che stima le biade in campo pria che sien mature.

(Dante Alighieri)

È una grande virtù stimare tutti migliori di noi.

(Santa Teresa D’Avila)

L’uomo che ha perduto… la stima di se stesso, non è più buono a niente di grande né di magnanimo.

(Giacomo Leopardi)

La stima vale più della celebrità, la considerazione più della rinomanza e l’onore più della gloria.

(Nicolas de Chamfort)

La vera via che conduce alla stima è quella dei meriti.

(Baltasar Gracián)

Onora le persone degne di stima, come i genitori, gli insegnanti e chi mostra gentilezza. Sii gentile con tutti.

(Dalai Lama)

Io non ho bisogno di stima, né di gloria, né di altre cose simili; ma ho bisogno d’amore.

(Giacomo Leopardi)

Se per una volta tradisci la fiducia dei tuoi concittadini, non riguadagnerai mai la loro stima e rispetto.

(Abraham Lincoln)

Non si può più scrivere quando non ci si stima più.

(Gustave Flaubert)

Avere un’alta stima di sé è sentirsi serenamente adeguati alla vita.

(Nathaniel Branden)

Il nostro merito ci attira la stima delle persone oneste, e la nostra buona stella quella del pubblico.

(François de La Rochefoucauld)

La stima è come un fiore, che pestato una volta gravemente o appassito, mai più non ritorna.

(Giacomo Leopardi)

Esiste una cosa peggiore della morte e di qualsiasi sofferenza, la perdita della stima di sé.

(Sándor Márai)

Chi stima se stesso è al sicuro dagli altri; indossa una corazza che nessuno può penetrare.

(Henry Wadsworth Longfellow)

Le belle azioni nascoste sono le più stimabili.

(Blaise Pascal)

Se tieni conto dell’altrui stima per sapere quanto vali, quella è, appunto, una stima altrui.

(Wayne Dyer)

La stima si logora come l’amore.

(Luc de Clapiers de Vauvenargues)

La tua autostima è una tacca sotto quella di Kafka.

(Woody Allen)

Più imparo a conoscere l’uomo, più imparo a stimare il cane.

(Alphonse Toussenel)

Il mondo stima poco quello che paga poco.

(Luigi Settembrini)

Non c’è uomo che in ogni sua qualità si reputi al di sopra dell’uomo che stima di più al mondo.

(François de La Rochefoucauld)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *