Frasi laurea divertenti

La festa di laurea è un evento in cui si corona un percorso studi lungo anni. Prima la temuta discussione dinanzi alla commissione, poi l’attesa trepidante della proclamazione, infine via alla festa, spesso condita da calici ripetutamente alzati fino all’alba. Questo il lato leggero e godereccio dell’evento, che, però, rappresenta a tutti gli effetti uno snodo fondamentale della vita di una persona: dallo studio è ora di passare alla pratica, ossia al lavoro con tutte le responsabilità che ne conseguono.

Di seguito è stato stilato un elenco di frasi divertenti e simpatiche da dedicare a chi si laurea.

Gli amici veri condividono tutto: visto che io ti do molto affetto e non ho tempo per lavorare, tu puoi ripagarmi iniziando a sgobbare anche per me. Ormai sei dottore e hai tutte le carte in regola per farlo. Congratulazioni amico mio!

Congratulazione Dottore! Ora però keep calm, fly down e guadagnarsi la pagnotta. Prima naturalmente offrire da bere!

Lo sai tu e lo so io: tu sei sempre stato il numero uno. Te l’ho sempre detto e, in più, sono sempre stato il tuo motivatore. Visto che siamo amici da tempo immemore, sarò buono e dal tuo primo stipendio pretendo solo il 50%. Congratulazioni Dottore, ti voglio bene!

Ok, finora si è scherzato: student party, sveglia a mezzogiorno e pause caffè infinite. Adesso, però, la pacchia è finita e si inizia a fare sul serio. Prima non dimenticare di pagare qualche buon spritz. Augurissimi Dottore!

Benvenuto nel club dei dottori. Prima regola: pensa alla disoccupazione non come mancanza di lavoro ma come vacanza prolungata. Per il resto congratulazioni!

Congratulazione e complimenti Dottore! Ora però basta filosofia e maniche ben arrotolate sopra i gomiti.

Tanti auguri per la laurea, dottò! Ma non ti illudere: la parte difficile arriva adesso.

Auguri, complimenti, congratulazioni e tante cose belle! Ora però paga da bere! Ah, ti voglio bene!

Congratulazioni dottore! Non ho dubbi che avrai una fulgida carriera professionale, ma non ti azzardare a farmi pagare le tue consulenze. Né ora, né mai!

Congratulazioni Dottore! Da ora preferisci che ti diano del “Lei” o del “Voi”?

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *