Orange is The New Black: frasi e battute cult dell’irriverente serie tv

Irriverente, provocatoria e fuori dagli schemi; è questo e tanto altro Orange is The New Black, pluripremiata serie tv americana rivelazione degli ultimi anni. Ideata da Jenji Kohan, la fiction ha debuttato nel 2013 in streaming su Netflix. OITNB è ispirata alla memorie di Piper Kerman.

La protagonista della storia è infatti Piper Chapman (Taylor Schilling), giovane donna condannata a scontare oltre un anno di detenzione nel carcere femminile di Litchfield, per un fatto avvenuto 10 anni prima. In prigione, Piper si ritroverà faccia a faccia con l’ex amante Alex Vause (Laura Prepone) e alle prese con le altre detenute.

In questa pagina è stata creata una raccolta con le frasi più belle e le battute più celebri tratte da Orange is The New Black.

Lavarmi mi è sempre piaciuto. Adoro fare il bagno, adoro la doccia. Il bagno è il mio posto felice.
(Piper)

E ricorda che era tutto temporaneo. Devi tenerlo sempre in mente: è tutto temporaneo.
(Yoga Jones)

I problemi sono problemi. Ognuno di noi sbaglia. Ma ciascuno sbaglia in modo diverso.
(Tricia)

Non ti aspetti di essere in pigiama nel momento in cui la tua vita cambia per sempre.
(Larry)

Tu vivi sul filo del rasoio e per qualche motivo non smetti di fare piroette.
(Howard Bloom)

È come tornare a casa dopo aver fatto un lungo viaggio. L’amore per me è questo. È come tornare a casa.
(Piper)

A me piace essere un po’ invidiata. Vuol dire che vinco.
(Polly)

So com’è facile convincere te stessa di essere qualcosa che non sei. E puoi farlo esteriormente, continuare a muoverti, tenerti così occupata da non dover affrontare chi sei. Ma…sei debole.
(Piper)

Non c’è nessuna gallina. Non c’è mai stata nessuna gallina. La gallina è una leggenda, un’illusione. Qualcosa per dar senso alla tua vita ma che in realtà non esiste. Lo scriveremo su un manifesto.
(Voce nell’interfono)

Tutta la roba di contrabbando vive un po’ come Anna Frank qui.
(Red)

I bambini danno speranza nel futuro.
(Aleida)

Avevo dei grandi progetti ora non riesco nemmeno a cacciare i cattivi pensieri per immaginarmi altrove…
(Alex)

Se la gratitudine venisse ripagata saremmo tutti Bill Gates.
(Black Cindy)

Non mi importa di “un tempo”. Io vivo nel presente. Namaste, cazzo.
(Black Cindy)

Ho pensato di essere quel tipo di persona che non ha bisogno di nessuno. O di cui gli altri hanno bisogno.
(Piper)

La speranza è una cosa pericolosa.
(Miss Claudette)

Ringrazio per la mia salute, per il mio corpo e la mia mente che sono forti e per voi ragazze, che mi ricordate ogni giorno che perdonare se stessi è possibile.
(Yoga Jones)

A volte i sentimenti che provo sono parecchio confusi e mi sfogo facendo le pulizie. Faccio finta che lo sporco siano quei sentimenti e questo pavimento sia la mia mente. Questo si chiama “voler reagire”.
(Occhi Pazzi)

Il giorno di San Valentino è stato inventato per far sentire una merda quelli che non sono una coppia perfetta.
(Gloria)

Perché uno dovrebbe rinunciare a essere uomo? È come vincere alla lotteria e restituire il biglietto!
(Natalie “Fig” Figueroa)

Il mio consiglio per sopravvivere qui è che è solo questione di prospettiva.
(Yoga Jones)

Non esistono giudici, non esiste giustizia. Strisciamo come formiche su questa Terra e poi moriamo.
(Pennsatucky)

Una delle ragioni per cui vivo qui, lontano dalla civiltà, è la forte allergia ai drammi.
(Cal Chapman)

Senti, io capisco che la religione renda più facile affrontare tutte le cose brutte e orrende che capitano a tutti noi. E vorrei tanto poter credere anch’io. Di sicuro sarei più felice. Ma non posso. I sentimenti non bastano. Ho bisogno che sia reale.
(Piper)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *