Prince: frasi e citazioni famose del folletto di Minneapolis

Prince, pseudonimo di Prince Roger Nelson, è stato un celebre cantautore americano. Nato a Minneapolis nel 1958, l’artista dal talento precoce ha raggiunto la sua massima popolarità a cavallo tra gli anni ’80 e ’90 con brani come Purple Rain, Little Red Corvette e Cream.

Prince ha raggiunto il successo grazie ad uno stile musicale unico, frutto della perfetta combinazione di generi diversi come funk, rock classico e pop. Il 21 aprile 2016 il suo corpo senza vita è stato ritrovato nel suo appartamento. La morte sarebbe stata causata da un’overdose accidentale di farmaci.

Nel 2004 la rivista Rolling Stone lo ha inserito nella classifica dei 100 migliori artisti della storia della musica. In questa pagina sono riportate alcune della frasi più celebri di Prince.

Il successo può anche causare infelicità. Il trucco è di non essere sorpresi quando scopri che non ti porta tutta la felicità e le risposte che pensavi avrebbe dovuto darti.

Se prendete sul serio quello che faccio, siete più stupidi di me.

Quando la gente paga per vederti non puoi essere nervoso. Non ne hai il diritto.

Dormire è una tale perdita di tempo.

Lei credeva nelle fiabe e nei principi; Lui credeva nel rock’n’roll; Erano destinati a trovarsi.

Non ho mai voluto essere il tuo amante del fine settimana; Volevo solo esserti in qualche modo amico.

Lasciami essere la tua fantasia; E forse potrai essere mia; Lascia fare a me, staremo bene.

Il segno dei tempi, incasina la tua mente; Sbrigati prima che sia troppo tardi; Innamorati, sposati, fai un bambino.

C’è un oceano di disperazione; C’è gente che ci vive, Sono infelici proprio ogni giorno, Ma l’inferno non è alla moda, allora cosa stai cercando di dire?

Sogna se puoi un prato, un oceano di viole in fiore, animali che assumono pose curiose, loro sentono la passione, la passione fra di noi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *