Immortalità: 30 frasi sulla vita senza fine

L’immortalità è un concetto che ha stimolato da sempre il pensiero dell’uomo. In particolare, l’esistenza eterna ha assunto due accezioni, riferendosi rispettivamente all’ambito fisico e spirituale. Nel primo caso si intende la teorizzazione del vivere perpetuamente nel mondo terreno; nel secondo si considera l’immortalità dell’anima dopo la morte.

La seconda accezione si lega inestricabilmente a diverse dottrine religiose, come ad esempio quella cristiana e quella islamica, i cui principi di fede professano i dogmi della vita oltre la morte fisica.

Di seguito è stato redatto un elenco di frasi sull’immortalità e sul suo significato profondo.

Non voglio raggiungere l’immortalità attraverso le mie opere; io voglio raggiungere l’immortalità evitando di morire.

(Woody Allen)

Chi crede nell’immortalità si goda la sua felicità in silenzio, non ha nessun motivo di darsi delle arie.

(Johann Wolfgang von Goethe)

Non illuderti d’essere immortale, t’ammoniscono
gli anni e i giorni che passano in un attimo.

(Orazio)

Essere, vuol dire essere la somma di tutto ciò che si è stati. L’uomo non comprende e non accetta l’immortalità se non a condizione di ricordare se stesso. Essere, per la creatura intelligente, è confrontare continuamente ciò che si è stati con ciò che si è.

(Victor Hugo)

Se fossi sicuro di dover condividere l’immortalità con certa gente, preferirei un oblio in camere separate.

(Karl Kraus)

Non possiamo credere all’immortalità, non è corretto, non è umanamente accettabile. Nel nostro Dna mentale c’è incastonato il concetto del tempo che scorre.

(Leonardo Livati)

Si è immortali per tutto il tempo che si è al mondo.

(Alberto Asor Rosa)

Sono milioni quelli che desiderano l’immortalità, e poi non sanno che fare la domenica pomeriggio se piove.

(Susan Ertz)

Non temere la morte: prima moriamo, prima saremo immortali.

(Benjamin Franklin)

Chi promette di cibarti di immortalità, ti inganna con vane parole.

(Wú Chéng’ēn)

Desiderare l’immortalità è desiderare la perpetuazione in eterno di un grande errore.

(Arthur Schopenhauer)

Vivere senza volerlo è una cosa spaventosa, ma sarebbe ancora peggio essere immortale senza averlo richiesto.

(Georg Christoph Lichtenberg)

Ciecamente sogniamo di superare la morte attraverso l’immortalità anche se da sempre l’immortalità ha rappresentato la peggiore delle condanne, il destino più terrificante.

(Jean Baudrillard)

Come non credere nell’immortalità dell’anima, quando senti nell’animo una grandezza così smisurata!

(Lev Tolstoj)

Potrei leggere il desiderio d’eternità perfino negli occhi di un pupazzo di neve.

(Valeriu Butulescu)

Desiderare l’immortalità è desiderare la perpetuazione in eterno di un grande errore.

(Arthur Schopenhauer)

L’immortalità dell’anima non mi consolerà mai della mortalità del corpo.

(Roberto Gervaso)

Naturalmente non si muore. Nessuno muore. La morte non esiste. Hai solo raggiunto un nuovo livello di visione, un nuovo regno della coscienza, un nuovo mondo sconosciuto.

(Henry Miller)

Essere immortale è cosa da poco: tranne l’uomo, tutte le creature lo sono, giacché ignorano la morte; la cosa divina, terribile, incomprensibile, è sapersi immortali.

(Jorge Luis Borges)

Una delle prove dell’immortalità dell’anima è che tantissimi vi hanno creduto. Tantissimi hanno anche creduto che il mondo fosse piatto.

(Mark Twain)

Annientate nell’uomo la fede nella propria immortalità, e non solo in lui si inaridirà di colpo l’amore, bensì qualsiasi forza vitale in grado di perpetuare la vita nel mondo. E non basta: allora non vi sarà più nulla di immorale e tutto sarà lecito, persino l’antropofagia.

(Fëdor Dostoevskij)

Nell’idea dell’immortalità è racchiuso il concetto di riesame.

(Angelo Fiore)

Il fatto di essere nato non è di buon auspicio per l’immortalità.

(George Santayana)

Ogni uomo si accorge, un bel giorno, di essere suo padre e suo nonno e che questa è l’unica immortalità possibile

(Ennio Flaiano)

Immortale è chi accetta l’istante. Chi non conosce più un domani.

(Cesare Pavese)

Immortalità è forse una parola ingenua ma, qualunque cosa significhi, un matematico ha le migliori probabilità di conseguirla.

(Godfrey Harold Hardy)

L’immortalità raggiunta tramite la gloria è utile come la protezione solare in un sottomarino.

(Elizabeth Marx)

L’immortalità è come il preservativo: devi abituarti sin da piccolo a trovarlo erotico altrimenti te lo ammosci già a quattordici anni.

(Aldo Busi)

La prima condizione dell’immortalità è la morte.

(Stanisław Jerzy Lec)

Se ogni altra cosa fallisce, l’immortalità può sempre essere garantita da un errore spettacolare.

(John Kenneth Galbraith)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *