Insegnanti, maestri e professori: 30 frasi per non smettere mai di imparare

Insegnanti, maestri e professori svolgono una professione tanto importante quanto delicata. Essi hanno il compito di istruire gli studenti su una qualsiasi materia o argomento in strutture scolastiche. Al contempo il loro lavoro si riveste di ulteriori responsabilità: essendo in stretto contatto con gli alunni hanno anche il compito di formarli, senza tuttavia prevaricare il ruolo della famiglia, cui spetta in primis l’educazione dei ragazzi.

In molti sostengono che il buon insegnante è colui che non smette mai di imparare, soprattutto dai propri studenti.

Di seguito è stato stilato un elenco di frasi sugli insegnanti, i professori e i maestri, utili per comprendere la loro particolare professione.

L’insegnante mediocre dice. Il buon insegnante spiega. L’insegnante superiore dimostra. Il grande insegnante ispira.

(William Arthur Ward)

Colui che è maestro di scuola può cambiare la faccia del mondo.

(Gottfried Wilhelm Leibniz)

Non ci sono maestri, ma soltanto allievi.

(Linus Torvald)

Ci sono uomini colti persino tra i professori.

(Giuseppe Prezzolini)

D’altra parte ho sempre pensato che la professione dell’insegnante non sia e non debba essere un mestiere per chiunque: una comunità civile dovrebbe pure saperlo.

(Paolo Crepet)

Gettare semi. E di nuovo gettare semi, anche laddove nulla è cresciuto. E ancora gettare semi, magari provandone di nuovi, fino a che il germoglio non spunta. Questo è insegnare.

(Leonardo Livati)

Un buon insegnante è uno che si rende progressivamente superfluo.

(Thomas Carruthers)

Un buon insegnamento è un quarto preparazione e tre quarti teatro.

(Gail Godwin)

Ci sono in giro parecchie teste dure tra i professori. Mi chiedi il perché? Perché in tanti non hanno capito una cosa semplice. Con gli studenti c’è uno scambio reciproco di insegnamenti. Dannazione! Quella è la gioventù, il presente. Sta lì il segreto del futuro. Chi non lo comprende deve solo fare una cosa: andare al diavolo.

(Gary Stone)

Fai le domande giuste e ascolta le risposte. Si insegna chiedendo, non imponendo punti di vista.

(Leonardo Livati)

L’insegnamento non è un’arte perduta, ma il rispetto di tale arte è una tradizione perduta.

(Jacques Barzun)

I professori vanno mangiati in salsa piccante per essere digeriti, e chi li digerisce diventa un po’ professore anche lui.

(Giorgio Pasquali)

Il miglior modo per insegnare qualcosa a qualcuno è far sì che pensi di imparare un’altra cosa.

(Randy Pausch)

Il professore è un uomo che deve parlare per un’ora.

(Ezra Pound)

I mestieri più difficili in assoluto sono nell’ordine il genitore, l’insegnante e lo psicologo.

(Sigmund Freud)

Insegnare è la base per imparare.

(Francesco di Sales)

Mi piace un insegnante che ti dà qualcosa da pensare da portare a casa oltre ai consueti compiti.

(Lily Tomlin)

L’insegnante che è davvero saggio non ti offre di entrare nella casa della sua saggezza, ma piuttosto ti conduce alla soglia della tua mente.

(Kahlil Gibran)

L’insegnamento effettivamente è come un cibo, il cui possessore è colui che lo distribuisce.

(Gregorio Nazianzeno)

L’unico vero maestro non è in nessuna foresta, in nessuna capanna, in nessuna caverna di ghiaccio dell’Himalaya… È dentro di noi!

(Tiziano Terzani)

Non c’è nessuno al mondo che non possa diventare maestro di un altro in qualche cosa.

(Baltasar Gracián)

Chi è fondamentalmente un maestro prende sul serio ogni cosa soltanto in relazione ai suoi scolari, perfino se stesso.

(Friedrich Nietzsche)

Chi non sa fare, insegna. Chi non sa insegnare, insegna ginnastica. Quelli che neanche la ginnastica, credo li destinassero alla nostra scuola.

(Alvy Singer, Io e Annie)

Se insegni, insegna anche a dubitare di ciò che insegni.

(José Ortega y Gasset)

Tra la nutrice che allatta e il precettore che insegna vi è analogia. Talvolta, quest’ultimo è padre più del genitore stesso, come la nutrice è madre più della madre vera.

(Victor Hugo)

Tutti noi vogliamo insegnare agli altri, anche se riusciamo a trasmettere solo quello che non vale la pena di imparare.

(Jane Austen)

Voglio avere come maestri quelli che mi piacerebbe fossero miei padri.

(Agasicle)

Un maestro non ammaestra; educa, eleva.

(Paolo Crepet)

Forse è questo insegnare: farla finita con il pensiero magico, fare in modo che a ogni lezione scocchi l’ora del risveglio.

(Daniel Pennac)

Chi osa insegnare non deve mai cessare di imparare.

(John Cotton Dana)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *