Umiltà: 42 frasi a cui ispirarsi per rispettare e non sopraffare

Umiltà, una virtù tanto preziosa quanto purtroppo altrettanto rara. Nella società contemporanea, in cui la parola d’ordine è quella di apparire e mostrarsi sempre vincenti, sembra infatti che essere umili equivalga ad essere dei perdenti.

In realtà chi è umile è semplicemente consapevole dei propri limiti ed è privo di superbia e presunzione. L’umile non si ritiene migliore o più importante di qualcun’altro e rimane sempre con i piedi per terra, anche quando le sue qualità vengono apertamente lodate.

In questa pagina è stata stilata una lista di frasi e citazioni sull’umiltà e sull’essere umili.

 

Umiltà è la virtù che frena il desiderio innato dell’uomo di innalzarsi sopra il proprio merito.

(Tommaso d’Aquino)

Pochi parlano umilmente dell’umiltà.

(Blaise Pascal)

Ci vuole più umiltà nei nostri momenti di successo che non in quelli di sconfitta.

(John Dewey)

L’umiltà è soprattutto una qualità dell’attenzione.

(Simone Weil)

Ciò che Lucifero perdette con la superbia, Maria lo guadagnò con l’umiltà.

(Luigi Maria Grignion de Montfort)

Di tutte le forme d’orgoglio l’umiltà è la più calcolatrice.

(Roberto Gervaso)

L’umiltà è la prerogativa di coloro che conoscono i propri limiti… e li amano.

(Romano Battaglia)

La gente è superba soltanto quando ha qualcosa da perdere, e umile quando ha qualcosa da guadagnare.

(Henry James)

L’umiltà e la semplicità sono le due vere sorgenti della bellezza.

(Johann Joachim Winckelmann)

Dio opera maggiormente in un cuore umile, perché è là che trova la maggiore possibilità di operare, trovandovi la maggiore somiglianza con se stesso.

(Meister Eckhart)

Dove è l’umiltà sono tutte le virtù.

(Francesco di Paola)

Dubitare di sé non è umiltà, credo persino che spesso sia la forma più esaltata, quasi delirante, dell’orgoglio, una sorta di ferocia gelosa che fa rivoltare un disgraziato contro se stesso, per divorarsi. Il segreto dell’inferno dev’essere in ciò.

(Georges Bernanos)

È l’uomo umile che fa le grandi cose, è l’uomo umile che fa le cose audaci.

(Gilbert Keith Chesterton)

Ho scoperto che posso usare la falsa umiltà per far sì che la gente insulti sé stessa.

(Dilbert)

I cuori degli umili s’aprono subito senza diffidenza, e aderiscono, perché sotto i sentimenti non si sospettano interessi.

(Alphonse de Lamartine)

Il senso del nostro essere soggetti all’errore e il senso della nostra debolezza dovrebbero renderci modesti e umili.

(Benjamin Whichcote)

Il Signore tanto ama l’umiltà che, a volte, permette dei peccati gravi. Perché? Perché quelli che li hanno commessi, questi peccati, dopo, pentiti, restino umili.

(Papa Giovanni Paolo I)

Essere umili verso i superiori è un dovere, verso gli eguali è cortesia, verso gli inferiori è nobiltà, verso tutti è la salvezza.

(Bruce Lee)

Il verme calpestato si rattrappisce. E questo è intelligente. Diminuisce infatti le probabilità di venir calpestato un’altra volta. Nel linguaggio della morale: umiltà.

(Friedrich Nietzsche)

L’umiltà è una virtù stupenda. Ma non quando si esercita nella dichiarazione dei redditi.

(Giulio Andreotti)

La più umile cosa ha la sua verità silenziosa.

(Oscar Vadislas de Lubicz Milosz)

L’umiltà è l’anticamera di tutte le perfezioni.

(Marcel Aymé)

L’umiltà è la virtù più difficile da conquistare; niente di più duro a morire del desiderio di pensar bene di sé stessi.

(Thomas Stearns Eliot)

L’umiltà è l’ipocrisia dei modesti.

(Alessandro Morandotti)

Magari sono superbo ma non mi apprezzerebbero, | quindi scusa, ma resto umile.

(Caparezza)

L’umiltà è quella virtù che, quando la si ha, si crede di non averla.

(Mario Soldati)

La vittoria della vanità non è la modestia, tanto meno l’umiltà, è piuttosto il suo eccesso.

(José Saramago)

L’umiltà in tutte le scienze e in tutte le arti è la base del vero sapere, come al contrario è un segno evidentissimo di una pretta ignoranza il pensar troppo di sé medesimo, il credere di non restar mai ingannato, e che nulla di vantaggioso, possa sapersi e scoprirsi.

(Antonio Vallisneri)

Mai, o quasi, chiedono il perché gli umili, di tutto quel che sopportano. Si odiano gli uni gli altri, e tanto basta.

(Louis-Ferdinand Céline)

L’umiltà, quando diventa una virtù divina, fa tabula rasa: non si accontenta più di vincere l’orgoglio, di appiattirne gli eccessi; scava l’abisso della piccolezza, perché l’Amore di Dio possa riempirlo della sua presenza, per attirare questo amore con maggiore violenza ed audacia.

(Marie-Dominique Philippe)

Chissà come, ma i bagni d’umiltà li trovo sempre liberi.

(Don Cristiano Mauri)

Se la presunzione ha potuto rendere alcuni, da angeli che erano, demoni, l’umiltà può certamente renderli, da demoni che erano, angeli.

(Giovanni Climaco)

L’umiltà vera è una specie di auto-annullamento; e questo è il centro di tutte le virtù.

(John Wesley)

La virtù dell’umiltà è necessaria massimamente a coloro che sono costituiti in dignità, perché più facilmente sono esposti alla superbia. Questa virtù è il fondamento di tutta la vita cristiana.

(Giovanni Crisostomo)

Siate umili, siate bassi.

(Filippo Neri)

Non ci vuole mica sforzo per essere umili; l’umiltà è verità.

(Giuseppe Allamano)

Non dobbiamo acquistare l’umiltà. L’umiltà è in noi. Soltanto, ci umiliamo dinanzi a falsi dèi.

(Simone Weil)

Non v’ha orgoglio che superi l’orgoglio degli umili.

(Ippolito Nievo)

Oh, che veleno di lodi ho visto servire alla Madre Priora! Come bisogna che un’anima sia distaccata e innalzata sopra se stessa per non subirne del male!

(Teresa di Lisieux)

Qualcuno cerca l’ultimo posto solo perché in un significato più sottile è il primo. Fate attenzione: non avvertite la delusione quando il mondo dimentica di applaudire la vostra umiltà?

(Hans Urs von Balthasar)

Senza umiltà non si fa nulla e questa squadra, la mia squadra, ha umiltà.

(Claudio Ranieri)

Talvolta è l’umiltà la migliore delle alleate.

(I Cavalieri dello zodiaco)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *